La notte del grande vento

Anno: 2008

 

Il filo conduttore de "La notte del grande vento" è il tema del viaggio, e ogni brano ci rimanda ad un luogo, ad un paese, ad una emozione diversa. Impressioni e colori, volti e paesaggi scolpiti nella memoria. La musica come diario di vita, come solco tracciato dall'esperienza.

Brani contenuti:

  1. Ritorno a Canterbury ( prima parte; 55"). Canterbury (Inghilterra), novembre 2003.
  2. I racconti del lago (4'36''). Mantova, luglio 2006.
  3. Non dimenticarmi (2'46"). Cassis (Francia), agosto 2007.
  4. Bambini nel buio (4'02"). Oradea (Romania), maggio 2007.
  5. Il messaggero (4'14"). Mantova, settembre 2007.
  6. Come un addio d'inverno (3'22"). Mantova, gennaio 2008.
  7. Gli amanti e l'imbrunire (4'57"). Mantova, giugno 2007.
  8. Il walzer di Pushkin (2'59"). San Pietroburgo (Russia), giugno 2004.
  9. Il giardino di madame Guesdom (3'01"). Ceaux (Francia), agosto 1998.
  10. L'atelier di Cezanne (1'35"). Aix En Provence (Francia), luglio 2005.
  11. Tornando a casa sotto la luna (3'00"). Mantova, novembre 2007.
  12. Le stelle di Cluj (7'43"). Cluj (Romania), ottobre 2006.
  13. La ballerina di Hondarribia (3'35"). Hondarribia (Spagna), agosto 2006.
  14. Ultimo giorno di scuola a Matignon (3'00"). Matignon (Francia), aprile 2006.
  15. Srebrenica (4'08"). Zagabria (Croazia), ottobre 2003/febbraio 2008: 1) Le anime di ghiaccio, 2) Frammenti di guerra, 3) Ti scrivo di un mare d'ottobre.
  16. Matilde e il tradimento del giovedì santo (5'09"). Mantova, gennaio 2008.
  17. La notte del grande vento (1'47''). Retorbido (Pavia), dicembre 2005.
  18. Ritorno a Canterbury (seconda parte; 2'33"). Canterbury (Inghilterra), novembre 2003.

Tutti i brani sono stati composti da Stefano Gueresi e registrati presso lo Studio SG di Mantova.

In copertina: "Gli amanti e l'imbrunire" di Giordano Nonfarmale "Male".

Presentazione letteraria: Nicola Lorenzi.

 


Gazzetta grande vento